Particolare esperienza ha inoltre maturato la P.T.I. Progetti Territoriali Spa, in particolare negli anni della ricostruzione, successiva al terremoto del 1980, nel recupero di centri storici, supportando con la propria esperienza tecnica operativa ma anche amministrativa, interventi promossi sia da enti pubblici che da associazioni di privati per il recupero urbanistico, strutturale ed architettonico di centri colpiti dal sisma.

Nel corso degli anni ed in occasioni dell’acquisizione di commesse specifiche, la società ha provveduto ad acquistare attrezzature e mezzi d’opera a supporto della propria organizzazione tecnica; tale patrimonio comunque sostituto per obsolescenza ed integrato per necessità tecniche ed operative, ha raggiunto dimensioni tali che è stato necessario “cederlo” a società controllate che ne gestiscono l’utilizzo, la locazione e la manutenzione allorché alla fase di maggior intensità di commesse è succeduta una fase di minor quantità anche se di maggior qualità.
Tale scelta è stata dettata dalla duplice necessita di “economia” e di “disponibilità” unitamente alla scelta di dover diminuire costi fissi di gestione comunque non attinenti direttamente allo scopo sociale principale.
Nell’ambito della consulenza offerta alle amministrazioni pubbliche, PTI SpA, nel 2011, ha collaborato nel campo specifico dei Beni Culturali, con il Comune di Napoli per la preparazione del “Piano di Gestione del Centro Storico di Napoli – Patrimonio Mondiale dell’UNESCO”.

In particolare, P.T.I. SpA ha messo a disposizione la propria esperienza relativamente agli studi condotti sugli aspetti storici, architettonici e culturali dei valori per la rivalutazione della cultura universale di Napoli e delle sue risorse, per la definizione delle strategie e degli obiettivi per la tutela, la conservazione e valorizzazione del patrimonio storico e archeologico del Centro Storico di Napoli e per la redazione delle Cartografie relative ai “Limiti del Centro storico di Napoli – Revisione e chiarimenti delle proposte originarie , WHS e Buffer Zone “.
P.T.I. SpA ha inoltre collaborato con ICOMOS – Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti, per l’assistenza tecnica e scientifica per l’attuazione del Piano di Gestione dei siti archeologici UNESCO di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata, n . 829/97 della Lista del Patrimonio Mondiale presso il Centro del Patrimonio UNESCO, finalizzata alla tutela, alla conservazione e fruizione delle aree geografiche e delle risorse ambientali e naturali.